mercoledì 16 gennaio 2019

FONDI SANITARI, FONDAZIONE GIMBE: "INCASSANO SEMPRE DI PIU', RIMBORSANO SEMPRE MENO"

Il Sole 24 Ore - Tutti pazzi per la sanità integrativa - ovvero il complesso intreccio tra Fondi sanitari, assicurazioni e welfare aziendale - che continua ad espandersi e a moltiplicare le sue declinazioni, con il numero dei fondi passati da 255 a 323 nel periodo 2010-16, un numero di iscritti più che triplicato - da 3,31 a 10,6 milioni - e un incremento delle risorse impegnate, passate da 1,61 a 2,33 miliardi di euro. Ma farà bene alla salute e alle tasche dei cittadini? A fare il punto con un report indipendente è la Fondazione Gimbe, in occasione dell’avvio – lo scorso 17 dicembre - da parte della presidente della commissione Affari sociali della Camera, Maria Lucia Lorefice, di un’indagine conoscitiva sulla sanità integrativa...>>>

martedì 15 gennaio 2019

CONSULTANTS LEGALLY OBLIGED TO PUBLISH PRIVATE HEALTHCARE FEES

Cover Magazine - The Private Healthcare Information Network (PHIN) is contacting consultants treating privately funded patients in the UK, asking them to provide the fees they charge to self-pay patients, following new requirements laid out by the Competition and Markets Authority (CMA). A recent investigation by the CMA found a lack of transparency in the charges patients can expect to pay when accessing private care and as a result hospitals are encouraged to support patient choice and sign-up to the price transparency measures. Currently the new requirements, which came into effect earlier this month, relate to self-pay practitioners, however there are intentions to focus on the costs...>>>

lunedì 14 gennaio 2019

FATTURA ELETTRONICA , OPERATORI SANITARI: DALL'ESONERO AL DIVIETO

Informazione FiscaleGli obblighi della privacy e i nodi da sciogliere. Fattura elettronica, operatori sanitari: il decreto fiscale ha stabilito un esonero, ma la legge di bilancio ha rilanciato con un divieto. In nessun caso è possibile l’emissione del documento in formato elettronico per i documenti che contengono dati da inviare al sistema Tessera Sanitaria, secondo l’articolo 10 bis riscritto dalla Manovra.
La privacy è il tallone d’Achille della fattura elettronica. Negli ultimi mesi il botta e risposta tra associazioni di categoria, Agenzia delle Entrate e Autorità per la Protezione dei dati personali si è fatto sempre più serrato...>>>

venerdì 11 gennaio 2019

MEDICINA E INNOVAZIONE: I "LIFE SCIENCE EXELLENCE AWARDS APPRODANO IN ITALIA

O.M.R. - Da quest'anno, i premi di Popular Science aprono all'eccellenza 'made in Italy'.Potranno partecipare aziende private, start-up e CRO impegnate in campo medico-scientifico: la scadenza per le candidature è il 1° marzo 201. La rivista Popular Science, da quasi 150 anni negli Stati Uniti, riconosce l’innovazione e le eccellenze, e da quest’anno lo farà anche in Italia. The Life Science Excellence Awards è il più autorevole riconoscimento per progetti di eccellenza, prodotti innovativi e scienziati che si sono distinti nell’ultimo anno nel mondo medico-scientifico. Per scegliere i vincitori, il team di Popular Science Italia esaminerà centinaia di candidature: dalle tecnologie biomediche ai software iper-intelligenti, dalle nuove terapie alle tecnologie per la diagnostica e la ricerca, a progetti di eccellenza in ambito medico-scientifico...>>>

giovedì 10 gennaio 2019

THE NHS 10-YEAR PLAN HAS CLARED A PATH FOR TOTAL PRIVATISATION OF OUR HEALTH SERVICE

Indipendent - The latest strategy for Britain’s National Health Service has made some bold projections and headline-grabbing commitments. The endgame though is a corporate NHS. The 1990s internal market introduced competition into the NHS. The NHS Plan 2000 ramped up outsourcing and public-private partnerships, and gave us the disastrous legacy of private finance initiatives, or PFI. The Health and Social Care Act 2012 doubled private sector outsourcing to 8 per cent of the budget. It also enabled foundation trust hospitals to make up to half their income from private patients. There is a thread running through: a narrative of marketisation and privatisation. To read this week’s pre-launch coverage of the NHS Long Term Plan, one would be forgiven for thinking it had laudable intentions ­– until the politically expedient rhetoric is peeled away and the narrative revealed anew.
In the press release, the phrase “out of hospital” care was mentioned only in passing. However, the actual document devotes its entire first chapter to the 21st century transformation of the NHS...>>>
 

mercoledì 9 gennaio 2019

CHE CAOS LA FATTURA ELETTRONICA IN SANITA': QUALCHE PRIMA SOLUZIONE

Agenda Digitale - A soli 10 giorni dal D-day della fatturazione elettronica, infatti, il Garante ha imposto all’Agenzia delle Entrate di fornire idonee istruzioni ai soggetti che erogano prestazioni sanitarie, affinché in nessun caso sia emessa una fattura elettronica attraverso lo SDI concernente l’erogazione di una prestazione sanitaria. Questa tipologia di fatture ha in larghissima parte come destinatari soggetti fisici (cittadini/pazienti) che, tramite strutture pubbliche o private, usufruiscono di questi tipi di prestazioni; sicuramente una platea molto numerosa, riguardante la quasi totalità dei circa 60 milioni di cittadini italiani che, ogni anni acquistano medicinali o usufruiscono di prestazioni sanitarie di vario genere. Si stima che solo la spesa sanitaria privata, in Italia, ammonti ad oltre 35 miliardi di euro (quasi 600 euro all’anno pro capite)...>>>

martedì 8 gennaio 2019

LONG-TERM NHS PLAN: DOES THE UK HEALTH SERVICE PROVIDE VALUE MONEY?

Indipendent - The government produced a “long-term plan” for the National Health Service on Monday. This is designed to outline how the £20bn a year funding boost by 2023-24, announced last year, will be spent. Labour, unions and various health group say the plan is underfunded and will not fill widening staffing gaps. 
The Institute of Economic Affairs, on the other hand, complains that the plan does not allow for greater “competition” or “patient choice” and argues that ministers have refused to heed the lessons from superior and more efficient European health insurance systems. So just how does the NHS compare to other countries’ health systems when it comes to value for money? Should we be learning from abroad?...>>>