lunedì 25 marzo 2019

SANITA', AIOP CONTRATTO E' PRIORITA'

Ansa - L'Aiop Lazio, nella persona della Presidente Jessica Veronica Faroni e del Direttore Generale, Mauro Casanatta, venerdì mattina ha ricevuto una delegazione di sindacati della sanità privata riuniti in presidio sotto la sede dell'associazione a Roma. Motivo della protesta: il mancato rinnovo, dopo 12 anni, del contratto dei dipendenti di strutture sanitarie private accreditate. Durante l'incontro l'Aiop si è impegnata a discutere di nuovo il tema durante il comitato esecutivo in programma lunedì 25 marzo, per poi comunicare quanto deciso alla Sede Nazionale...>>>

venerdì 22 marzo 2019

KEEPCALL. LA TRASPARENZA NECESSARIA PER CONOSCERE IL PROPRIO TRAFFICO TELEFONICO

Clinic News - La trasparenza diventa una caratteristica fondamentale per vederci chiaro. E nel caso del flusso di telefonate che entrano quotidianamente nei centralini di una struttura sanitaria, riuscire a vedere "dentro" il flusso sarebbe di un'utilità davvero non trascurabile. Cosa potremmo scorgere di tanto interessante in questo flusso? Beh, intanto il numero di telefonate che arrivano, scoprendo quante sono quelle cui si riesce a rispondere e quante quelle che vanno perdute. E già questo è un bel salto di consapevolezza che consente di gestire in modo migliore il desk telefonico e i suoi addetti.Ma le scoperte non si fermeranno qui. Infatti grazie a KeepShot, uno degli elementi importanti del sistema KeepCall, si riescono a individuare quei dati...>>>

giovedì 21 marzo 2019

HEALTH CARE IN IRELAND LEAVES MUCH TO BE DESIRED

The Economist - As the united kingdom prepares to slip its European moorings, the ties that bind it together are also under strain. In Northern Ireland, which (like Scotland) voted to remain, there is often talk that a “hard Brexit” could even build new momentum for a united Ireland. One reason for doubting this, however, can be summed up in a word: health. The 1.8m people of Northern Ireland enjoy free access to the British taxpayer-funded National Health Service (nhs). The Republic of Ireland’s 4.8m residents have to make do with something less appealing. “I know people up north whose life’s ambition is to see a united Ireland, and yet they worry when they see the health service we have down here,” says Louise O’Reilly, an mp in Dublin and health spokesperson for the all-island Sinn Fein party...>>>

mercoledì 20 marzo 2019

LA SANITA' PRIVATA PUNTA SUL DIGITALE, ECCO LA POLIZZA CUSTOMER CENTRIC

CorCom - Sono full digital le nuove polizze con cui Rendimax, piattaforma e-commerce assicurativa di Banca Ifis, amplia il pacchetto di proposte per la salute. Il prodotto, lanciato in collaborazione con Yolo, copre spese mediche, chirurgiche, dentali, infortuni e ricoveri ospedalieri. Si tratta nello specifico di 5 moduli con garanzie valide fino a 74 anni di età.
In questo modo Banca Ifis rafforza la propria presenza nel mercato della spesa sanitaria privata italiana che vale, spiega il gruppo – vale oltre 40 miliardi: solo il 2% è coperto da assicurazione. Sette italiani su dieci pagano di tasca propria e prestazioni sanitarie per un esborso medio annuale di 655 euro e una spesa sanitaria totale privata di oltre 40 miliardi...>>>

martedì 19 marzo 2019

CAN DEMOCRATS AND REPUBLICANS STRIKE A DEAL ON HEALTH CARE?

Forbes - Is there a health care deal that would meet the needs and solve the political problems of members of both parties in Congress?
It seems almost inconceivable. The only talk on the left at the moment is Medicare for all. On the right there is not much talk about any aspect of health care. But when pressed, Republicans would still like to abolish Obamacare. Neither party is going to get its wish any time soon.
Still, desperate times call for new thinking. As voters get tired of hearing promises that are never met and never will be met, politicians will feel increasing pressure to accomplish something.
To see how some innovative thinking might produce major reform, let’s stop to consider why...>>>

lunedì 18 marzo 2019

BIG DATA E INTELLIGENZA ARTIFICIALE , SI MOLTIPLICANO GLI INVESTIMENTI IN SANITA' DIGITALE

Sole 24 Ore - Sono Big data, Intelligenza artificale e Deep learning le nuove frontiere dalla sanità destinate a rivoluzionare diagnosi e terapie. Una medicina, quella di un futuro non tanto lontano, che non sarà più solo di precisione ma cucita su misura al paziente grazie anche al contributo delle nuove tecnologie digitali in grado di analizzare, condividere e interpretare miliardi di dati. Un cambiamento epocale - è emerso nel corso del convegno "The evolving role of the medical scientist in the digital era" realizzato e sostenuto dalla Fondazione Silvio Tronchetti Provera in collaborazione con Cariplo Factory - che dal 2011 a oggi ha portato a quintuplicare gli investimenti dell'industria sanitaria digitale. I campi in cui l'intelligenza artificiale è già pronta per un'applicazione concreta è quella dell'imaging, vale a dire tutti quegli esami che si basano sulle immagini, come risonanza...>>>

venerdì 15 marzo 2019

WHY BUSINESS HEALTH INSURANCE TOPS WORKERS' LIST OF PREFERRED BENEFITS

Real Business - Wen asked what employee benefits they’d like their employer to provide, almost 1 in 3 workers at the UK’s SMEs said health insurance, ranking this top of the list of insurance benefits workers would like to see.
The NHS does a fantastic job with the resources it has, but pressure is growing thanks to funding squeeze and a sicker population. Given this, it’s no wonder that a policy that provides treatment for acute medical issues in private facilities with no waiting lists is so popular among workers. 
Yet it’s not just workers who benefit from business health insurance – employers can gain from it, too. NHS waiting statistics make for sobering reading...>>>