venerdì 25 settembre 2020

IL COVID-19 CAMBIA VOLTO ALLA SANITÁ INTEGRATIVA

La Repubblica
- Nel mondo delle coperture assicurative legate alla salute cresce la richiesta di assistenza da remoto e di nuove prestazioni, come test sierologici e tamponi.
Italiani più attenti alla salute e tra i quali aumenta la richiesta di coperture assicurative capaci di garantire accessibilità anche verso nuove prestazioni come test sierologici e tamponi. Insieme al trend che vede in prima linea la domanda in aumento di assistenza da remoto. Sono alcune delle tendenze messe in moto dalla pandemia di Covid 19 che sta cambiando il volto della sanità integrativa. Il contesto è quello di un paese in cui il sistema sanitario nazionale si ritrova sempre più in difficoltà nel rispondere ai bisogni dei cittadini...>>>

giovedì 24 settembre 2020

COVID-19: WHAT'S GOING WRONG WITH TESTIN IN THE UK?

British Medical Journal
- The UK’s community testing system for covid-19 seems to be under immense strain. This is the “pillar 2” testing: the commercial, centralised system set up by Deloitte consisting of local drive-in and walk-in test sites, with swabs being sent for analysis at the five Lighthouse laboratories around the country. In recent weeks the media have been full of stories of people finding that no tests are available or that they must travel hundreds of kilometres to get one.
This has led to people turning up at emergency departments demanding tests and to long queues at testing sites. Speaking at the Commons Science and Technology Committee on 17 September, Dido Harding the head of NHS...>>>

mercoledì 23 settembre 2020

AIOP-EMILIA "ACCELERA" PER LA RATIFICA DELLA PRE-INTESA DAL 1° OTTOBRE 2020

Politicamente Corretto
- Una conclusione, positiva, per il rinnovo del contratto dei lavoratori della componente di diritto privato del SSN. Dopo un’attesa di 14 anni, per AIOP ER è il momento di dare una spinta ed una risposta ai lavoratori di sanità privata ed equipararli nel trattamento contrattuale e normativo ai colleghi della sanità pubblica. Si è svolta ieri mattina nella sala imperiale del Royal Hotel Carlton di Bologna l’assemblea regionale indetta da AIOP Emilia-Romagna con la partecipazione degli iscritti presenti in sala e connessi da remoto. Gli argomenti sono stati introdotti dal presidente dell’associazione regionale e vicepresidente AIOP Nazionale dott. Bruno Biagi. Al suo fianco la dott.ssa Barbara Cittadini presidente di AIOP Nazionale che agli imprenditori della sanità emiliano-romagnola ha rivolto parole di encomio
...>>>

martedì 22 settembre 2020

PRIVATE HEALTH OPERATORS FLAG "IMPORTANT ROLA" IN COVID RECOVERY

The Sidney Morning Herald
- Medibank boss Craig Drummond has said the private healthcare sector will have a key role to play in taking pressure off the public system and wait times as the nation recovers from the coronavirus pandemic. The comments come as listed private healthcare operators say the COVID-19 recovery will drive home the importance of the sector to Australians as healthcare systems grapple with challenges including elective surgery backlogs. "People worry that a long wait in the public system could impact their quality of life, lead to a further deterioration of their condition or delay their return to work, especially for people with physical jobs like builders," Mr Drummond said. "Private healthcare and private health insurance...>>>

lunedì 21 settembre 2020

SANITÁ PRIVATA, IL CONTRATTO NUOVO C'É, MA....

Leggi la notizia
- Bologna. Pochi giorni fa le lavoratrici e i lavoratori della sanità privata hanno scioperato per sbloccare il rinnovo del contratto della sanità privata. Lo sciopero, indetto da Fp-Cgil, Fp-Cisl e Fpl-Uil che ha coinvolto circa 100 mila operatrici e operatori sanitari in tutto il paese, in concomitanza con lo sciopero manifestazioni e presidi si sono svolti in tutte le regioni, in Emilia Romagna un presidio si è svolto davanti alla sede regionale della Confindustria a Bologna. 
La protesta si è svolta in risposta al vergognoso voltafaccia effettuato dalle controparti padronali Aris e Aiop che, dopo quattordici anni di blocco contrattuale, tre anni di trattativa e la preintesa raggiunta finalmente...>>>

giovedì 17 settembre 2020

SANITÁ PRIVATA IN PIAZZA PER IL CONTRATTO, MANCA DA 14 ANNI

Askanews
- "È stata una straordinaria giornata di lotta delle lavoratrici e dei lavoratori della Sanità Privata per rivendicare il rinnovo del contratto collettivo nazionale". Lo dichiarano, in una nota, i segretari generali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, Serena Sorrentino, Maurizio Petriccioli e Michelangelo Librandi che, a margine dello sciopero nazionale del comparto Sanità Privata, hanno diffuso i dati relativi all'adesione: "In quasi tutte le strutture ha lavorato il solo personale precettato per il mantenimento dei servizi minimi, con una percentuale del 100% di adesione in numerose aziende del Paese".
La protesta, conclude la nota, "è legata alla vertenza per il rinnovo del contratto, scaduto da 14 anni e ancora in attesa di rinnovo dopo 3 anni...>>>

mercoledì 16 settembre 2020

ENQUIRIES ABOUT PRIVATE HEALTHCARE ON THE UP, SAYS HOSPITAL CHAIN

Evening Standard
- Spire Healthcare gave over its 39 private hospitals for the NHS to use for non-Covid treatments during the virus crisis, with government covering the firm’s costs. That meant Spire stopped private operations for much of the second quarter of the six months to June 30.
That hit Spire’s first-half income by around £30 million. Although the company is still working with the NHS until at least the end of the year, it has restarted some private work. Justin Ash, chief executive of Spire Healthcare, which does heart surgeries, and hip and knee operations, said: “We currently have record enquiries from people wanting to pay for private treatment....>>>

martedì 15 settembre 2020

PRIVATE HOSPITALS TO BE PAID £ 10bn TOEASE NHS WAITING LISTS

Financial Times
 - Private hospitals in England will be paid up to £10bn over the next four years to treat NHS patients in a bid to relieve pressure on long waiting lists at public health centres that have been overwhelmed by the coronavirus pandemic. NHS England said it would award a series of contracts to private hospital groups by November to help ease a predicted patient backlog of almost 10m by Christmas as Covid-19 has interrupted services such as elective surgery, routine screening, diagnostics and cancer treatment. Business groups have been invited to pitch for the contracts next month. The total value of the contracts is expected to be £10bn, according to a government procurement notice. NHS England said...>>>

lunedì 14 settembre 2020

COVID, STEVANATO GROUP É L'AZIENDA ITALIANA CHE PRODURRÁ I MILIONI DI FALCONI PER IL VACCINO

Corriere della Sera
- Sembra una questione secondaria rispetto alla scoperta del vaccino. Eppure i contenitori in vetro farmaceutico che contengono la soluzione sono fondamentali. Senza il packaging, il vaccino non può essere confezionato e quindi iniettato. I governi di tutto il mondo ne stanno ordinando centinaia di milioni e premono sui produttori affinché possano intensificare la capacità produttiva. Secondo alcune stime, nei prossimi due anni la domanda mondiale raddoppierà, passando da uno a due miliardi di nuovi flaconi in vetro. Ecco perché le aziende che li producono si stanno attrezzando per rispondere nel migliore dei modi alla richiesta internazionale. Tra di loro, c’è un’azienda italiana, che ha sede nella piccola Piombino Dese, in provincia di Padova. Si tratta di Stevanato group
...>>>

venerdì 11 settembre 2020

SANITÁ, AIOP, SIGLATO L'ACCORDO PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO?

Quotidiano di Sicilia
- Via libera da parte della Sicilia al rinnovo del contratto nel settore della sanità privata, dopo che, nelle scorse settimane, erano state registrate una serie di proteste sindacali.
A darne notizia l’Aiop, l’associazione che rappresenta l’ospedalità privata e che in Sicilia è presieduta da Marco Ferlazzo. La firma sul rinnovo è stata apposta ieri nella sede dell’assessorato regionale alla Salute. Presenti l’assessore Ruggero Razza, il direttore generale del dipartimento Pianificazione strategica dell’assessorato regionale alla Salute Mario la Rocca, il presidente nazionale di Aiop Barbara Cittadini, il presidente regionale di Aiop Marco Ferlazzo e il direttore generale di Aiop-Sicilia, Silvana Montalbano. “L’Aiop Sicilia, in linea con le indicazioni che venivano dall’assemblea nazionale Aiop del venti gennaio tenutasi a Roma, ha garantito che oltre alla copertura data dalle strutture sanitarie iscritte, fosse garantito il cinquanta per cento delle risorse necessarie per la copertura del costo...>>>

giovedì 10 settembre 2020

COVID-19: PRIVATE HOSPITALS COMMIT TO TRAINING JUNIORS WHO HELP TO TACKLE BACKLOG

British Medical Journal
- Private healthcare providers have committed to training junior doctors while they are working at their hospitals to help tackle the NHS backlog caused by the covid-19 pandemic. A letter from NHS England and NHS Improvement and Health Education England said that independent sector providers had agreed to cooperate with the NHS and the relevant regulators to provide training. “Health Education England postgraduate deans are registering all participating providers with the GMC [General Medical Council] as recognised training sites providing that the environments comply with their regulatory standards for education and training,” the letter said.Cliff Shearman, vice president of the Royal College of Surgeons of England, said that the NHS...>>>

mercoledì 9 settembre 2020

CONTRATTO SANITÁ PRIVATA. LA PREINTESA NON ANDAVA FIRMATA

Quotidano Sanità - Lettera Presidenti AIOP di Calabria, Umbria, Campania al direttore di Quotidiano Sanità. - Gentile Direttore, abbiamo letto le dichiarazioni rilasciate dalla Presidente Cittadini in ordine alla posizione espressa dall’AIOP Lazio per il tramite della Presidente Faroni. Noi non possiamo che confermare che gli impegni vanno mantenuti e rispettati e che, quindi, la Presidente Cittadini non avrebbe dovuto modificare la delegazione trattante designata dall’Assemblea del 22 gennaio 2020 e non avrebbe potuto firmare alcuna preintesa avendo avuto un mandato diverso e ben preciso dalla medesima Assemblea del 22 gennaio. Avrebbe dovuto/potuto – cioè – procedere alla firma del CCNL (valido sino alla prossima scadenza e non già scaduto) solo in presenza di formali ed ufficiali impegni di Governo e Regioni alla concreta copertura di almeno il 50% dei costi derivanti dal rinnovo contrattuale...>>>

martedì 8 settembre 2020

CORONAVIRUS: Á LILLE ET MARCQ-EN-BARŒUL, DEUX LYCÉES PRIVÉS FERMENT LEURS PORTES

France Bleu - Deux lycées privés catholiques de la métropole lilloise n'ouvriront pas leurs portes ce mardi 8 septembre. A cause de trop nombreux cas ou de suspicions de coronavirus, les directions ont décidé de renvoyer les lycéens chez eux. D'abord dans cette institution privée très connue dans la métropole lilloise : le collège de Marcq est confronté à une vingtaine de cas de coronavirus. L'établissement, Marcq Institution, accueille 3000 élèves, de la maternelle au lycée, et c'est la partie lycée qui est principalement touchée. Ce qui conduit la direction à prendre une décision radicale : ne plus accueillir les lycéens, dès ce mardi 8 septembre. Un peu plus de 900 élèves seraient concernés. Dans une communication faite aux parents d'élèves, la direction parle de "situation difficile", et explique avoir échangé avec l'Agence régionale de santé...>>>

lunedì 7 settembre 2020

COVID ALLARME ANESTESISTI: CASI NON MENO GRAVI DI MARZO, SI ALZA CURVA EPIDEMMICA

Il Messaggero
- La curva epidemica si sta alzando e così anche il numero di persone ricoverate per
Covid in terapia intensiva, tanto che nelle ultime 24 ore sono 133 i ricoverati in rianimazione, 12 in più del giorno precedente. E i malati di Covid-19 che vengono ricoverati in questi reparti «non sono meno gravi di quelli arrivati a marzo o aprile». A tracciare il quadro, invitando alla massima attenzione, è Alessandro Vergallo, presidente nazionale di Aaroi-Emac (Associazione anestesisti rianimatori ospedalieri italiani). «Non ci convince quanto detto da alcuni in questi mesi, e cioè che il virus sia diventato meno aggressivo. La curva epidemica sta risalendo, così come i casi in terapia intensiva, che hanno un'età media più bassa...>>>

venerdì 4 settembre 2020

SANITÁ PRIVATA, AIOP: "LE REGIONI RISPETTINO GLI IMPEGNI ASSUNTI SUL RINNOVO DEL CONTRATTO"

Sanità privata, Aiop: "Le regioni rispettino gli impegni assunti sul rinnovo del contratto"

Roma Today - Le Regioni rispettino gli impegni assunti”. Dopo giorni di proteste da parte dei lavoratori della sanità privata per il rinnovo del contratto nazionale, che nel Lazio coinvolge circa 25 mila persone, è l’Aiop, l’Associazione dell’ospedalità privata laica, a prendere parola. “Stiamo lavorando assiduamente da mesi alla definizione del contratto del comparto dei dipendenti non medici della componente di diritto privato del Sistema sanitario nazionale”, dichiara Barbara Cittadini, Presidente Nazionale Aiop. “Alcune regioni hanno già deliberato, in tal senso, e altre sono in procinto di farlo. Una volta ancora, facciamo appello al presidente della Conferenza (Stato-Regioni, ndr), affinché, gli impegni assunti possano essere trasposti in atti...>>>

giovedì 3 settembre 2020

CCG TO OFFER REMOTE GP CONSULTATIONS TO ALL PATIENTS VIA PRIVATE APP

Pulse
- A CCG in the north east of England has awarded an APMS contract to a digital GP provider to source online appointments for all of its patients.
NHS North Tyneside CCG said the 12-month pilot would give free online GP services to 222,000 patients without them having to deregister from the area's 25 GP practices. The parties said the partnership was the first of its kind in the NHS, although Livi has previously partnered with individual GP practices in England. The CCG said the partnership would deliver an extra 21,000 GP appointments a year, adding capacity to the system. Patients will be able to request a video appointments via Livi seven days a week, including in evenings and early mornings. Patients using the service will be consulted by a Livi GP, rather than their regular GP, but Livi GPs have full access to patient records....>>>

mercoledì 2 settembre 2020

SANITÁ PRIVATA/FARONI (AIOP LAZIO): FIRMIAMO IL CONTRATTO SE LA REGIONE COPRE IL 50%

 On-LineNews - L’agenzia di stampa Dire ha raggiunto telefonicamente Jessica Faroni, presidente di Aiop Lazio. 

- Perchè dopo tre anni di trattative e la firma della pre-intesa, che è una formalità in tutti i contratti, poi il rinnovo del contratto non è stato più siglato?  “Non è una retromarcia, è stato un errore della delegazione. La pre-intesa- ha risposto Faroni- è stata firmata da una delegazione che non ha rispettato il volere di una assemblea che si è radunata il 22 gennaio di quest’anno e ha detto chiaramente che avremmo firmato il rinnovo del contratto a condizione che il 50% fosse sostenuto indirettamente dalle Regioni e il 50% fosse proveniente dal welfare. E parlo di condizioni di sopravvivenza per le aziende”. “Un’altra questione da considerare è che il Nord Italia ha potuto fare affidamento sui fuori regione a differenza di molte altre regioni, in particolare del Centro-Sud, che sono in piano di rientro- ha spiegato Faroni- Il bilancio...>>>

martedì 1 settembre 2020

CORONAVIRUS: COMMENT LES CLINIQUES CAP SANTÉ SE PRÉPARENT A UNE SECONDE VAGUE

Les Echos - En cas de 2e vague du Covid-19, le secteur de l'hospitalisation privée compte jouer tout son rôle, contrairement au printemps. « Ce qui s'est passé début mars dans le Grand Est est aberrant. Nos cliniques étaient vides alors que les hôpitaux débordaient, parce que le secteur public a voulu gérer seul la crise. Il a fallu trois semaines pour corriger le tir. Les choses sont désormais calées avec le ministère de la Santé », indique Lamine Gharbi, président du groupe Cap Santé et dela Fédération nationale de l'hospitalisation privée (FHP). En cas de crise sanitaire aiguë, avec saturation des hôpitaux publics, le protocole prévoit que les cliniques mettront en place, sur ordre du ministre, des zones de test...>>>